Esine 0 - Torcese 3

Grande Prestazione del collettivo per riuscire a portare a casa la seconda vittoria consecutiva in una serata fredda come poche in quel di Esine.

La Torcese si presenta davanti ai "camuni" in assetto ridotto date le molteplici defezioni e decide, per l'occasione, di cambiare metodo di gioco: si abbandona il gioco di fioretto e si punta tutto sul "podèt".

 

La gara si sblocca grazie a Faouzi che, al suo secondo esordio, trova la parabola giusta direttamente da calcio d'angolo e sorprende il portiere avversario.

Passano pochi minuti e, da un lancio perfetto dello storico capitano Micheletti, Ivanichek mostra tutto il suo strapotere fisico abbattendo letteralmente la difesa per poi scaraventare un siluro in porta. A fine primo tempo Zanelli dà un anticipo della sua serata di grazia smanacciando una palombella insidiosa nell'unico vero tiro concesso dalla difesa.

Nel secondo tempo, come prevedibile, la gara si fa più tosta sul piano agonistico e tutto si complica quando Micheletti si vede sventolare in faccia il cartellino rosso per fallo di reazione senza però nessuna sanzione per l'avversario che l'aveva precedentemente colpito a palla lontana. Passano pochi minuti e l'Eden Esine si vede fischiare a favore un rigore non poi così limpido, ma Zanelli è più forte anche della sfortuna in questa fredda serata e riesce a parare il rigore lasciando tutto inalterato. La partita prosegue con l'Esine che prova a sfondare con lanci lunghi sbattendo però contro il muro difensivo Torcino, e nei rari casi in cui riesce a concludere in porta trova sempre il portiere di Roncadelle pronto a disinnescare ogni pericolo. Nei minuti finali l'ennesima discesa inarrestabile dello "Zar" Ivanichek porta al rigore che Di Domenico trasforma per il definitivo 3-0.

 

La prossima partita casalinga vedrà la Torcese schierarsi contro il Cebs in una partita fondamentale per entrambe le squadre per poter riagganciare il treno del centro-classifica.

 

A breve seguirà il Pagellone!!!!

 

#ForzaTorcese #BraiGnari #Dusentalura #PallaBalla